Apr 6

Consigli per un neofita!

18 comments

Salve a tutti, vorrei cominciare la mia collezione di fossili, ho letto qualche interessante discussione sul forum, ma vorrei un vostro consiglio da cosa cominciare (penso di partire da un trilobite) avendo a disposizione, per il momento, un piccolo budget. Mi chiedevo inoltre quale fosse la differenza fra i trilobiti delle diverse aree geografiche. Grazie per tutti i consigli che sono sicuro mi darete!

Apr 6

Si, se ci sono differenze sia di prezzo (ed eventualmente legate a cosa) ma anche differenze fisiche fra le varie località.

 

Roberto ho scritto un post legato proprio a questo argomento ora ti poso il link....

https://www.trilobiti.com/post/breve-sussidiario-per-la-tua-collezione-di-trilobiti

 

Come in una qualsiasi collezione il prezzo la farà...la qualirtà, la rarità, la preparazione.

Ti offro solo un grande e lungo lungimirante consiglio....In questa terra nessuno è tanto stupido da offrirti l'affare della tua vita, se quindi per un trilobite X del valore medio di 1200-1400 lo trovi a 300 su ebbay perché lì che fai l'affare (questo dicono, anche se a me pare poco credibile...) fatti due domande...chi è e perchè? Quindi Reale consiglio? prima prenditi un bel libro su cui studiare cosa e quali trilobiti...poi con un poco di cognizione inizia a cercare di capire sentendo anche gli altri cosa è giusto e cosa no... (questi giorni sono un poco latitatnti gli altri...ma non ti preoccupare le risposte arriveranno). C'è un mondo...non fidarti del primo che arriva, che ti sembra un amicone...chiedi e confrontati con venditori seri che possibilmente preparano trilobiti.

 

Apr 12

Grazie mille per i consigli!

Ciao Roberto! Cominciare da 0 la collezione e una grande avventura! Tralasciando un attimo i trilobiti (qui sei nel loro regno indiscusso 😁) cerchiamo di capire un po' chi sei, per tarare i consigli che possiamo darti: quanti anni hai? Che fai, lavori, studi, cosa studi? Mai avuto a che fare dal vivo con dei fossili prima? Hai già guardato un po' in giro, magari girando qualche fiera del settore? Hai amici o conoscenti con la stessa passione? Non ti sto stalkerando😁, ma giusto per capire quali sono le tue esigenze.

Apr 12

Salve, ho 34 anni, sfortunatamente ho cominciato a lavorare da poco, da piccolo ero appassionato di dinosauri, dovrei cominciare la mia collezione non avendo ancora praticamente nulla, trovo i trilobiti molto affascinanti e sfortunatamente non ho avuto il piacere di poter visitare nessuna mostra o condividere questa passione con qualche amico!

Apr 12

Salve, ho 34 anni, sfortunatamente ho cominciato a lavorare da poco, da piccolo ero appassionato di dinosauri, dovrei cominciare la mia collezione non avendo ancora praticamente nulla, trovo i trilobiti molto affascinanti e sfortunatamente non ho avuto il piacere di poter visitare nessuna mostra o condividere questa passione con qualche amico!

@Roberto ohé in questo forum caschi bene...vedrai che gli altri piano piano usciranno....comunque per iniziare ti consiglio il libro di Enrico Bonino....che trovi su questo shop... :)

Roberto, solo un'ultima cosa...Di dove sei? Per capire se ci sono occasioni o eventi da consigliarti per "farti le ossa" e dove, magari, ci si potrebbe incontrare

intanto vale il consiglio già arrivato, cioè di farsi un po' di basi culturali con qualche libro. Anche il web può andare ma è, notoriamente, un buco nero (visto che in sto periodo è molto trendy) dove puoi trovare tutto ed il contrario di tutto...Poi bisognerebbe farsi un po' l'occhio e maneggiare qualche sasso. L'esperienza sarà quella che ti farà, quasi sempre, evitare fregature (sottolineo QUASI sempre). Insomma si impara un po' per volta e, avere attorno qualcuno di un pochino più esperto può aiutare parecchio. Magari più di una persona, così puoi avere a disposizione più pareri da confrontare per farti una tua idea. Poi, consiglio sul piano commerciale...se sei in una fase molto iniziale può andarti bene qualsiasi cosa ma, una volta cominciato, meglio evitare di fare "l'ammonticchiatore seriale di sassi" e concentrarsi su obiettivi precisi e di buona qualità, anche se l'esborso monetario è maggiore. Farsi ingolosire dalle "offertone" spesso porta ad accumulare roba assimilabile a maceria, con poco valore economico ma soprattutto scientifico, della quale poi ci si pente. Quindi meglio risparmiare 2 euro di un sasso oggi, per poi averne da parte 4 domani per prendere qualche cosa di meglio. Ovviamente poi valuterai tu, in base alle tue disponibilità.

Apr 14

Vi ringrazio di tutti i vostri consigli! Appena mi sarà possibile vedrò di prendere il libro anche se purtroppo non mastico benissimo l'inglese. Rimando quindi l'acquisto del primo trilobite in seguito anche se non vedevo già l'ora di averne uno!

Apr 14Edited: Apr 14

Ciao Roberto e benvenuto tra i latitanti.

Non ho altro aggiungere di quello che Gianpaolo e Lorenzo hanno detto, se non di attingere il più possibile informazioni da una buona e varia bibliografia. In Italia si soffre di un'assenza cronica di lettura, molti si credono 'imparati' senza aver quasi mai letto un volume, e nei casi più fortuiti, quelli letti sono oramai datati. Fatti (anche) delle basi teoriche, si lo so, potrebbe essere tediosa la cosa, ma ti garantisco che se hai delle basi solide, sarai meno portato ad acquistare pataccame come se ne trova in giro,e sopratutto saper riconoscere l'interessante dal bello, spesso e volentieri antitetici dal punto di vista scientifico.

Qui a leggere sono in molti, moltissimi, e tanti sono nell'ombra (e ci restano) per un'atavica paura di esporsi (un poco come alle elementari). Se hai domande davvero non esitare, nel bene o nel male, prima o poi, delle risposte le avrai.

Benvenuto.

Apr 14

Grazie mille, sono d'accordo!

New Posts
  • Oggi apriamo questo spazio con la speranza di mostrare in maniera semplice ed elementare quali sono i più noti falsi d'autore in campo paleontologico. Avvertenza: Non facciamo e realizziamo questo post per diffamare delle persone, ma per far ragionare i collezionisti meno accorti di quanto è importante conoscere la materia in tutte le sue diverse sfaccettature. Lo sò, sono ripetititvo fino allo sfinimento, ma per saper collezionare è importante prima di tutto conoscere e documentarsi con libri e testi seri. (non i post di facebook per capirci) Inizio io: Scorpione totalmente sostituito in rame. Quali sono secondo voi le prime cose che mi farebbero dire mh..muff...bhà?...
  • Poco materiale, Fiera del Giappone alle porte, Disastroso evento a Sapporo e quindi che fare? Rischi e Raddoppi la posta, prenoti il biglietto e parti...non c'è alternativa. Questo è il mio lavoro. Pochissime certezze, tantissime incognite ma solo una consapevolezza, cercare, cercare e cercare. Si chiama al telefono Jake che mi risponde con un perentorio "yeah Buddy" e in meno di 48 hr sistemati i problemi lavorativi e familiari...eccoci a bordo del Volo Alitalia AZ1356 delle ore 7:08 destinazione ROMA/New York/Salt Lake City/ Logan Utah...un viaggio che ha 3 scali e che nel totale dura circa 29 hr. Si Arriva in USA si riposa circa 6 hr (con fuso orario sballottolato e poi che si fa? si va a scavare! naturalmente.... La salita non è facile ci vogliono circa 2,3 hr dove alla fine della giornata la tua app salute avrà registrato circa 4000 Kcal perse e questi dati:
  • Ciao a tutti, uso un post per chiedere due cose, visto che sono parecchio ignorante in materia di piante fossili (e che vi può chiedere un vegetariano?). Intanto la prima richiesta è l'aggiunta della sezione cenozoico, altrimenti sono fuori era e non so dove postarlo... infatti volevo parlare di fossili dell'Eocene, e cioè della mia vicina e amata... Bolca! Come ben sapete, e se non lo sapete ve lo dice lo zio Dario, in questa località è possibile LEGALMENTE andare a scavare tra le macerie che vengono portate dalla pesciara. E cosa si può trovare all'interno di queste pietrine? Oh un po' di tutto, dalle foglie, alle scagliette di pesce, al pesce intero, ai semini, alle conchigliette... Tuttavia, chi la fa da padrone sono delle alghe particolari, di aspetto filiforme, e che terminano in una specie di foglietta. Ed ecco qui dove voglio arrivare. COME - (INSULTO) - SI CHIAMANO QUESTE - (INSULTO) - DI - (INSULTO) - DI INSALATE EOCENICHE???????????????? Ho provato a cercare un po' su internet ma per ora ho trovato veramente poco o nulla, ed è strano che un fossile che nella pesciara si rinviene abbastanza comunemente sia così poco ... come dire ... considerato? So che non sono 'fashion' come i pesciolini, sensuali come le lingule oppure strafottenti come le foglie (che quando apri la pietrina ti guardano e ti fanno "$%@#£$%%$ guardi????") però hanno la loro dignità, quindi andrebbero studiate il giusto. So che qualcuno lo ha già fatto, ma non riesco a trovare fonti, quindi chiedo a voi se qualcuno mi dà una mano a capire come si chiamano, come erano fatte, ecc. ecc. Grazie e ciao!

Trilobites on sale

  • Facebook - Grey Circle
  • Twitter - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle

Other Fossils on sale

Books and equipment

Info

Trilobite Design Italia NON vende fossili Italiani.

In Italia è vietato il commercio e la vendita di fossili provenienti dal territorio dello Stato in quanto ritenuti beni culturali e rientranti nei beni tutelati dalla normativa n.1089 dd 1 Giugno 1939 e la nostra azienda NON commercia questi campioni. La presente ditta TDI di Gianpaolo Di Silvestro esclude nella totalità qualsiasi campione fossile d’origine paleo-antropologica. In accordo con la legge Italiana tutti i fossili sono importati ed esportati regolarmente.

Tutti i prezzi del sito sono da intendersi IVA compresa la fattura commerciale sarà allegata alla merce spedita

All prices are VAT included

Trilobite Design Italia and Scientificmodels are website made by Di Silvestro Gianpaolo Aurisina TS  ITALY P.I 01265210326