Apr 29, 2018

Aiuto

18 comments

Edited: Apr 29, 2018

 

Come si vede nella foto mi si stà crepando il fossile.

La colla che lo teneva incollato si stà sfacendo. Il fossile non mi sembra protetto con paraloid od altro. Ora come procedo? Vorrei prima fissare il fossile e poi rompere la lastra, pulire con cura la crepa e reincollare il tutto. Ora per acquistare i prodotti per il restauro so già a chi rivolgermi. Come dovrei procedere? Non vorrei rovinare tutto visto che ci tengo molto e non ho più visto esemplari come questo.

 

Se porti pazienza due giorni e mi posti foto piu dettagliate ti spiego

May 1, 2018

Ho pasticciato un pochino con la colla sul bordo per rendere un pochino più stabile il tutto ma sembra tener

ti si stà rompendo proprio dove era stato incollato....è uno dei problemi quando si usano dei pessimi mastici o sigillanti (non colpa tua) ma di chi ha eseguito il lavoro.

io userei la EM-02 on il beccuccio super fino per consolidare dalla frattura tutte le rotture, poi una pasta epossidica bicomponente caricata a colore (pigmenti idonee NON MATRICE!) per stuccare la frattura e dovresti essere apposto!

May 2, 2018

Grazie mille. Mi manca solo trovare la pasta epossidica

io la vendo ma per tanto poca che te ne serve te la spedisco in una busta in germania se vuoi....te ne basterà 10 gr

May 2, 2018

È quello il fatto a me ne serve poca.

mandami l'indirizzo tedesco che te lo spedisco però ilpigmento devi trovarlo tu perché non sono ingrado di vedere i colori da una foto...devi cercartelo in un colorificio idoneo

May 2, 2018

Il pigmento è grigio scuro. Vedrò se riesco a reperire qualcosa.

quello devi miscelarlo in base a come rimanda la tua matrice....non è una cosa difficile, devi cercare un colorificio tedesco che ha pigmenti in polvere e gioco fatto....domani ti spedisco l'apoxie...poi ti spiego via forum come fare.... ;)

May 7, 2018

Ed ora può partire la lezione on line di..Restaurando con Gpldsl.

 

May 7, 2018

Gli ossidi arrivano venerdì spero..

May 11, 2018

Anche gli ossidi sono arrivati

 

Bene allora procediamo per step...prima di iniziare sul fossile...procediamo per gradi;

prendi giusto un pezzettino di Apoxie A e un pezzettino di Apoxie B in egual misura...bagnati leggermente le dita e impastali in simultanea.... otterrai una pasta densa ma mai appiccicosa...non usare troppa acqua o l' impasto diventa troppo mollo....a questo punto metti su un foglio bianco con un cucchiaino l'ossido ....io purtroppo non vedo bene i colori, noto che hai anche del giallo nella matrice....ma quello puoi ottenerlo con un poco di acrilico in pasta ...mescola gli ossidi sul cartoncino bianco fino ad ottenere una polvere di egual colore alla matrice...quì devono essere i tuoi occhi....e poi impastali con l'apoxie..e lascia asciugare....per 24 hr...osserva il risultato se è un colore simile alla tua pietra o cmq capisci il funzionamento procediamo alla stuccatura diretta....

New Posts
  • Ciao a tutti, e benvenuti in questi post. Chiedo a coloro che hanno già acquisito una certa esperienza nella preparazione di fossili qualche consiglio per effettuare un incolaggio il più preciso possibile di un trilobite fratturato in sezione. Grazie mille a chi vorrà aiutarmi.
  • Il solito dilemma: Come calcare un fossile senza rovinarlo? Oggi cerchiamo di darvi una risposta esauriente, veloce e tecnicamente utile. Premessa fondamentale: Esistono diverse gomme siliconiche, con diverse caratteristiche e con diversi gradi di durezza ed elasticità. Oggi per semplicità andremo ad analizzare la Gomma siliconica bicomponente Prochima RTV-530 presente nel nostro shop che ha 3 caratteristiche a mio parere eccezionali: é una gomma Atossica catalizza molto velocemente ( meno di 10 minuti) ha pochissimo silicone liquido nella mescola...e poi vi spiegherò quali sono i vantaggi. Andiamo ad osservare subito il prodotto: La gomma RTV-530 che ricordo essere un silicone in pasta per poliaddizione bicomponente è una gomma siliconica per calcaggio di buona / ottima resa del tutto atossica e manipolabile anche da non esperti del settore.. (insegnanti e bambini) I prodotti sono disponibili nelle confezioni da 200 gr 500 gr e 1 kg (altri formati su richiesta) e si mescolano in parti uguali 1:1 Le caratteristiche principali come da scheda tecnica sono: Colore: rosa chiaro. Pot-life a 23°C: 3 minuti. Tempo di indurimento a 30°C: 5 minuti. Durezza Shore A, 10 min. (ASTM D 2240/C): 30 punti. (campione h = 6 mm) Durezza Shore A, 24 ore (ASTM D 2240/C): 35 punti. (campione h = 6 mm) Allungamento a rottura: 150% Resistenza a trazione (MPa, ASTM): 1,6±0,3 Resistenza a lacerazione (kN/m, ASTM): 7,0±1,0 Ma il pregio più importante che questa gomma possiede è la capacità di macchiare poco o quasi nulla il campione calcato. Nella foto successiva è presente un campione paleontologico su cui abbiamo testato nella parte posteriore diversi siliconi: la freccia rossa vi mostra un comune silicone per colata e nel riquadro verde il trascurabile alone lasciato dalla RTV 530. Questa gomma ha davvero buone ottime caratteristiche per copiare materiali di pregio! Ma come si utilizza? Molto semplice! Prelevare da entrambi i contenitori i due componenti in parti uguali, mescolarli accuratamente e applicarli sulla superficie da calcare evitando di lasciare bolle d'aria e fessure non coperte dalla mescola. aspettare la catalisi....(normalmente bastano 10 minuti ma suggerisco di aspettare almeno 30 minuti per assicurarsi una buona asciugatura) et voilà il calco è pronto per poi essere riempito di gesso, resina o quello che volete... ATTENZIONE però: la reazione di reticolazione della RTV-530 (reazione per poliaddizione) può essere inibita dai seguenti prodotti: sali di metalli pesanti; ammine; Zolfo; Indurenti di resine epossidiche La gomma siliconica RTV-530 è del tipo per addizione. Queste gomme, contrariamente a quelle per condensazione, richiedono particolari attenzioni in quanto non tollerano alcune sostanze che ne inibiscono la catalisi. In primo luogo mai usare attrezzi e contenitori stati usati con le normali gomme per condensazione: i due tipi sono assolutamente incompatibili ed il minimo contatto è capace di impedire la catalisi. Bisogna inoltre fare attenzione che i master che si utilizzano come modello non contengano anche in minima traccia di gomme e catalizzatori del tipo per condensazione, tutti i prodotti che contengono anche minime tracce di zolfo e derivati (es: PVC), colle polineopreniche, resina, stucchi e mastici a base poliestere, plastiline a base non cerosa e stucco da vetro, PVC, stagno e metalli pesanti, ammine e gomma naturali e sintetiche. In definitiva per i nostri fossili non c'è nessun problema e potete usarle tranquillamente! Vi ricordo che sono Atossiche e prive di allergeni quindi indicate per l'uso in campo didattico e museale! ma si possono calcare anche oggetti più grandi? certo che sì....nella foto alcune impronte che abbiamo calcato per il Museo di Storia Naturale di Bolzano Purtroppo non avendo l'autorizzazione non posso mostrarvi l'originale e la sua copia, ma fidatevi che è uscita bene... :) vi ricordo quì sotto il link per acquistare la nostra gomma siliconica: https://www.trilobiti.com/product-page/rtv-530
  • Siamo stati assenti un poco lo sò...ma gli impegni sonon tanti e il tempo di scrivere davvero poco...volevo però mostrarvi questo gioiello che è appena stato ultimato dal Super david Comfort, uno dei Migliori preparatori di fossili in circolazione. Non mi credete? guardate cosa è riuscito a tirar fuori da questo blocco del peso di 35 kg!

Trilobites on sale

  • Facebook - Grey Circle
  • Twitter - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle

Other Fossils on sale

Books and equipment

Info

Trilobite Design Italia NON vende fossili Italiani.

In Italia è vietato il commercio e la vendita di fossili provenienti dal territorio dello Stato in quanto ritenuti beni culturali e rientranti nei beni tutelati dalla normativa n.1089 dd 1 Giugno 1939 e la nostra azienda NON commercia questi campioni. La presente ditta TDI di Gianpaolo Di Silvestro esclude nella totalità qualsiasi campione fossile d’origine paleo-antropologica. In accordo con la legge Italiana tutti i fossili sono importati ed esportati regolarmente.

Tutti i prezzi del sito sono da intendersi IVA compresa la fattura commerciale sarà allegata alla merce spedita

All prices are VAT included

Trilobite Design Italia and Scientificmodels are website made by Di Silvestro Gianpaolo Aurisina TS  ITALY P.I 01265210326